Descrizione

La penna stilografica Marlen “Cadran Solaire” propone in chiave moderna un antico sistema di misurazione oraria: l’Orologio Cilindrico Verticale. Uno strumento usato da viaggiatori, pellegrini e dai pastori specialmente sui rilievi dei Pirenei.
Il sistema di caricamento a pressione laterale, presente nei modelli Deluxe, è evidenziato da un pulsante impreziosito da una pietra preziosa (rubino, o brillante, dipende dalle versioni) posto al centro di una rientranza, protetta da uno sportellino in oro massiccio.

L’esterno dello sportello porta incisa ad altorilievo l’immagine del sole, con la frase latina “Sol Omnia Regit” il cui significato è chiaro: la nostra esistenza dipende completamente dal sole.
In tutti i modelli deluxe lo sportellino è in oro massiccio. Il modello prestige standard invece ha il sistema di caricamento a stantuffo.
La penna Cadran Solaire è realizzata in microfusione (argento massiccio, oro massiccio giallo o rosa a seconda delle versioni); in seguito ogni pezzo è lavorato a mano dagli orafi Marlen che con precisione estrema rifiniscono le forme e i particolari.
Vengono incastonate le pietre preziose (rubini o brillanti, dipende dalla versione) e soprattutto la meridiana, che è stata miniaturizzata per adattarsi alla forma cilindrica della penna, mostrando le ore della giornata e le diverse costellazioni.

All’estremità superiore, attorno al fondello, sono incise le iniziali dei 12 mesi del calendario, dai quali si dipartono verticalmente verso il fusto della penna altre linee che indicano i segni zodiacali. Per utilizzare la Cadran Solaire come meridiana, tenete la penna in verticale e aprite lo gnomone orizzontale a 90° rispetto alle linee temporali del quadrante (il fusto della penna). Le 3 sfere dello gnomone corrispondono ai 3 punti di latitudine sulla penna (evidenziati con pietre preziose: rubini nelle versioni in argento, o brillanti nelle versioni deluxe in oro) che indicano 40°, 45° e 50°.
Quando invece la penna viene usata come stilografica, lo gnomone deve essere chiuso. in tutti i modelli, lo gnomone è in oro massiccio. una delle incisioni ad altorilievo della penna, vicino all’impugnatura, è la frase “En Giro Torte Sol Ciclos et Rotor Igne” che si può leggere da sinistra a destra e da destra a sinistra – che indica lo straordinario infinito ciclo solare delle stagioni.
Ad entrambe le estremità della penna (terminale del cappuccio e fondello del fusto) gli artigiani Marlen hanno espresso ancora il meglio della loro arte incidendo ad altorilievo un disegno di sole e bussola. L’impugnatura è in celluloide grigia venata.
La confezione della Cadran Solaire doveva essere adeguata a una penna tanto importante. La base portapenna è in marmo bianco di Carrara, con scatola in legno laccato che ben si accompagna alla penna e alla confezione finale esterna in pregiato cartoncino stampato.